Liquida
La frode sentimentale sul web toccataa Fortunella Rossi | lemanineicapelli | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

 
lemanineicapelli 
QUANDO LO SCETTICISMO SI TRADUCE IN UN SEMPLICE GESTO.
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Voglio Scendere
Studi e Proiezioni
Palestina Libera!
Orizzonti Nuovi
Cinema
Cinema
I Governi Italiani
Massimo Donadi
Blog di Beppe Grillo
L'Espresso
La Repubblica
Paul Ginsborg
2più2uguale5
Libero Fischio
Dagospia
Disinformazione
Informazio Corretta
Bluewitch
  cerca


 

diario | La Panchina Della Domenica | Domandare è Lecito | Cultura e dintorni | Pensieri Disagiati | Società in versi | Il Grande Cinema | Foreign Affairs | La Voce del Popolo | L'Angolo degli Esclusi | Dove osano le Mafie | Lettere dall'Italia | Scrittori senza gloria |
 
Diario
459860visite.

28 luglio 2015

La frode sentimentale sul web toccataa Fortunella Rossi

Ecco in sintesi l' esperienza diFortunella Rossi , uno dei diversi  casi ditruffa  sentimentale e romantica , affrontatidal Movimento LOTTA AL CYBERCRIME.

            Contattata tramite Messenger da unfantomatico professionista francese ( architetto), in cerca di amicizia, s'èritrovata  depositaria di sempre maggioriconfidenze studiate ad arte per carpirne la fiducia.   L'uomo, Gabriel Nicolas, presentatosi come giovane padre solo evedovo, in cerca di una madre per i suoi figli e di una compagna affettuosa, haavuto un lungo periodo di scambi epistolari (4 mesi)  durante il quale ha probabilmente studiato lagiusta tipologia di raggiro in grado di forzare le resistenze di Fortunella (nei suoi confronti ha tentato prima la strada delle lusinghe ventilando ipotetici  regali preziosi e costosi (che lei fubrescamente non ha aacettato).

            Questo è un meccanismo ormai noto che prevede l'invio di un "dono" che poifinisce invariabilmente per  arenarsi in una qualche dogana e la vittima finisce con lo sborsare cospicue somme nel tentativo di entrarne in possesso.

            Alla fine, Gabriel  ha trovato una breccia nella personalità di Fortunella,  facendo leva sui sentimenti di protezione materna, generosità e solidarietà umana. Lei,essendo  ormai innamorata di Gabriel che ha saputo entrare nei suoi spazi affettivi creandole una dipendenza emotiva ,si è sentita in "dovere" , come obbligata, a inviargli (in Costa d'Avorio dove si era momentaneamente trasferito per lavoro, prima era in Burkina Faso ) 1300,00 euro che Gabriel  le avrebbe restituito non appena giunto in Italia. Chiese il prestito perchè gli avevano rubato tutto: documenti e soldi .

            Dopo aver finto di programmare il viaggio per raggiungere Fortunella, egli doveva arrivare all'aeroporto di Roma, all' improvviso sparisce il 3 luglio 2015.

            Dopo qualche giorno fa il suo ingresso in scena una donna che fingendosi la  cugina di Gabriel  Nicolas, contatta Fortunella per avere notizie di Gabriel e dei suoi due figli gemelli che avevano il compleanno proprio in quei giorni .

            Analizzando a posteriori, il meccanismo che viene attivato é assai semplice: si crea pathos intorno alla sparizione dell'uomo per preparare le mosse successive che immancabilmente arrivano: dopo ore di attesa arriva la notizia di un gravissimo incidente che avrebbe coinvolto l'uomo e i suoi bambini riducendoli in coma. Il ricovero immediato in clinica per salvare le loro vite rende necessario l'invio di grosse somme di denaro per sostenerli. Ecco la truffa servita.

            Nel frattempo Fortunella, sempre più insospettita dalla strana storia, era già entrata in contatto con Jolanda Bonino che aveva iniziato una ricerca sul web constatando che Gabriel era un cyber criminale. Fortunella era stata poi  informata su modalità etecniche messe in campo dai truffatori e, grazie anche ai consigli un ispettore di Polizia, volontario del Movimento, ,  per cercare di ottenere maggiori  informazioni e documenti da usare in una denuncia,  ha finto di cascare nellatrappola creata per lei.

            Intanto, probabilmente con lo scopo di avvalorare ancor più la vicenda e accorciare itempi dell'invio del denaro, ha fatto la sua comparsa  un altro personaggio, un medico, che presi contatti con Fortunella, tramite FB,  aggiunge alla vicenda una nota tragicomica , in cui i truffatori manifestano un'eccessiva sicurezza in  loro stessi che li porta a grossolane ingenuità. Il medico in questione, infatti,  manda messaggi con aggiornamenti medici frequenti a Fortunella  ed arriva persino a spedire improbabili lastre via Messenger. Attualmente   (fine luglio 2015) i contatti proseguono con l' intento di ottenere informazioni più concrete in grado di incastrare i  "fantasiosi" estorsori.

            In seguito,  ad accertamenti svolti si è scoperto che l'immagine utilizzata per dar vita alla figura del medico,  è usurpata e corrisponde ad un affermato medico francese. Il Movimento, attraverso lericerche sul web e telefoniche si è già attivato affinchè il legittimo possessore sua   informato dell'avvenuto furto d' immagine al fine di poter fare  apposita denuncia agli organi competenti nelsuo paese, la Francia.

            La testimonianza e la relativa denuncia diFortunella sono state raccolte dall'Ispettore di Polizia ed ora attendiamo l'esito della vicenda


Simona Manis Algisi  e Jolanda Bonino , esperte nella lotta al cybercrime

Torino, 26 luglio 2015

sfoglia
giugno        settembre